Staff

sportello005

Responsabilità e coordinamento

Dott.ssa Gerarda Urciuoli

Laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne.
Master Advanced in Programmazione Neurolinguistica c/o l’Istituto Italiano di P.N.L. “Meta”  – Milano – con un approccio volto allo sviluppo della consapevolezza di sé, attraverso l’analisi strutturale del linguaggio e della comunicazione.
Coach aziendale,  con un approccio che integra P.N.L. e pensiero sistemico, certificato IANLP (International Association for Neurolinguistic Programming), c/o l’Istituto Italiano di P.N.L. “Meta”  – Milano
Counsellor professionista con formazione  integrata ( P.N.L. – Gestalt – Enneagramma),  certificato AICo, conseguito c/o l’Istituto Italiano di P.N.L. “Meta” e l’Istituto Gestalt Milano,  – Milano – (registro AICo FVG – n.52)
Pratictioner Master in ipnosi ericksoniana non clinica – c/o  l’Istituto Italiano di P.N.L. “META” – Milano
Formazione quinquennale residenziale sullo studio della personalità e della struttura caratteriale secondo il modello della psicologia degli enneatipi, direttamente con il suo fondatore, il  Prof. Claudio Naranjo e la sua equipe di terapeuti nazionali ed internazionali, c/o l’Istituto Gestalt  per lo studio della personalità – Bologna.
Dal 1997 si occupa di consulenza , formazione e coaching aziendale, sia in ambito pubblico che privato.
Interviene in tematiche relative alle dinamiche relazionali e allo sviluppo personale, coniugando il business, elemento fondamentale per le aziende, con il benessere delle persone.
Da oltre 10 anni pratica tecniche di meditazione sia statica che dinamica per la gestione dello stress, ricerca dell’equilibrio e della centratura interna che possono essere utilmente impiegate, a particolari condizioni, anche in contesti aziendali, nell’ambito delle risorse umane.

Dal 2008 è responsabile e coordinatrice del Punto di Ascolto per il disagio psicofisico nei luoghi di lavoro, certificato dalla Regione FVG (legge 8 aprile 2005), facilitatrice di Gruppi di Auto Mutuo Aiuto, trainer nei percorsi di comunicazione consapevole, tecniche di negoziazione, gestione dei conflitti.
Ha ideato e redatto una Guida multilingue dal titolo: “Gli stranieri, le straniere e il mobbing: guida per conoscere, riconoscere e difendersi dalle vessazioni in ambito lavorativo” con un focus dedicato alla possibile doppia vessazione di cui sono vittime i lavoratori dei Paesi extra UE.

 

Gestione operativa

Dott.ssa Giulia Balestra

Laureata in Psicologia presso l’Università degli Studi di Trieste ad ottobre 2012 con una tesi di laurea dal titolo: “il mobbing in Friuli Venezia Giulia: un’analisi conoscitiva e di follow-up di un Punto di Ascolto a Trieste”. Lavora come operatrice dal 2009 presso il Punto di Ascolto di Trieste dove effettua colloqui di prima accoglienza e di restituzione degli esiti agli assistiti, si occupa di gestire le pratiche degli utenti, organizza l’agenda degli approfondimenti specialistici, gestisce gli interventi su social network e sito web e si impegna in attività volte alla diffusione e sensibilizzazione della cultura del benessere organizzativo nei luoghi di lavoro.

Specialisti

Dott.ssa Fiorenza Zambon

Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Bologna con una tesi di laurea in Medicina del lavoro in collaborazione con l’Istituto di Medicina del Lavoro di Trieste dal titolo: “Assorbimento Cutaneo di tossici industriali: valutazione dei rischi“.
Iscritta all’Ordine dei Medici di Trieste (n 3426). Specializzata nel 2001 presso la Scuola di Specialità di Medicina del Lavoro di Trieste con una tesi dal titolo: “Valutazione ergonomica del lavoro di movimentazione manuale di carichi nel porto di Trieste in condizioni climatiche avverse“.
Collabora dal 2001 con molte aziende private e pubbliche della Regione FVG e Veneto, e associazioni di categoria nella consulenza, formazione e sorveglianza sanitaria dei lavoratori ex Dlgs81, in vari settori di lavoro, tra i quali assistenziale, sanitario ed educativo.
Collabora come Consulente di medicina del lavoro dal 2011 presso il Punto di Ascolto Mobbing di Trieste, Centro per il sostegno delle vittime di molestie psicofisiche nei luoghi di lavoro, accreditato dalla Regione Friuli Venezia Giulia in base alla legge 7 dell’8 aprile 2005.

Dott.ssa Federica Franzil

Laureata in Psicologia nel 2002 presso l’Università degli studi di Trieste, specializzata in psicoterapia della Gestalt presso l’Istituto Gestalt di Trieste, iscritta all’Ordine degli Psicologi di Trieste dal 2005.
Svolge attività privata come psicologa e psicoterapeuta a Trieste e a Monfalcone con adolescenti, adulti e famiglie; effettua formazione e sostegno ad aziende e consulenze private inerenti problemi sul lavoro (mobbing, burn out).
Collabora come psicologa dal 2011 presso il Punto di Ascolto Mobbing di Trieste, Centro per il sostegno delle vittime di molestie psicofisiche nei luoghi di lavoro, accreditato dalla Regione Friuli Venezia Giulia in base alla legge 7 dell’8 aprile 2005.

Dott. Paolo Peruzzo

Laureato presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Padova.
Diploma di specializzazione in Medicina Legale e delle Assicurazioni presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Padova il 9 dicembre 1980.
Iscritto all’Ordine dei Medici di Trieste (n 2511) Iscritto dal 5 dicembre 1983 nell’elenco dei CTU del Tribunale di Trieste come medico legale, collabora con la Procura di Trieste in particolare nei casi relativi alle morti per amianto.
Esperienza decennale nel campo dell’Invalidità civile e invalidità INPS, prima come componente della Commissione medica di verifica del Ministero delle Finanze e successivamente come medico convenzionato INPS.
Collabora come Consulente di medicina legale dal 2011 presso il Punto di Ascolto Mobbing di Trieste, Centro per il sostegno delle vittime di molestie psicofisiche nei luoghi di lavoro, accreditato dalla Regione Friuli Venezia Giulia in base alla legge 7 dell’8 aprile 2005.

Avv. Pietro Redivo

Laureato in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Trieste, Iscritto all’Ordine degli Avvocati di Trieste dal 1996, esercita la libera professione dal 1993, ha un suo studio legale individuale a Trieste in via Fabio Severo n. 31 dal 2005.
Si occupa prevalentemente di diritto civile, diritto amministrativo e del lavoro, dedicandosi agli aspetti della contrattualistica, della responsabilità ­ in ambito sia contrattuale che extracontrattuale ­e della famiglia.
Lo studio ha una sede distaccata a Caorle, inserita in un “multistudio” con commercialisti e consulenti del lavoro dove la sua attività è incentrata sul diritto del lavoro e sull’assistenza fiscale e tributaria a società e clienti privati.
Collabora come Consulente legale dal 2014 presso il Punto di Ascolto Mobbing di Trieste, Centro per il sostegno delle vittime di molestie psicofisiche nei luoghi di lavoro, accreditato dalla Regione Friuli Venezia Giulia in base alla legge 7 dell’8 aprile 2005.